Dario Galimberti
i equals 0

L'angelo del lago

Giallo: Torna ai LIBRI

L'angelo del lago

Indomitus Publishing (7 dicembre 2023)

Autunno 1935, mercato di Lugano. Un ladruncolo ruba delle ciambelle, ne nasce un putiferio, e il giovane gendarme Albino Frapolli lo insegue fino all’ingresso del malfamato quartiere Sassello. Esita a entrare e il ladro si volatilizza tra i meandri dei caseggiati. Titubante il gendarme continua il suo infruttuoso inseguimento, finché un abitante del rione lo chiama e lo conduce in un cortiletto, dove adagiato sopra i ciottoli vi è il corpo di una ragazza morta. Ripresosi dall’inaspettato e sconvolgente ritrovamento, il Frapolli fa chiamare il suo capo: il delegato di polizia Ezechiele Beretta.
Con pochi indizi, il delegato e il gendarme, iniziano le indagini. Attraverso ragionamenti, testimonianze, depistamenti e intralci, tenaci vanno alla ricerca del colpevole. Il prezzo da pagare però, perché la giustizia faccia il suo corso, può essere molto caro, come non tarderanno a scoprire gli investigatori.


Gallery

Giallo Ceresio, Porto Ceresio 2019

Giallo Ceresio, Porto Ceresio 2019

Stampa & Web

L'angelo del lago
Ritornando all'elemento iniziale di queste righe, sottolineo come mi sia sentito molto vicino ai due protagonisti, seguendone le vicende, appassionandomi alle indagini come al loro rapporto umano, all'evolversi della loro reciproca stima ed amicizia, fino al tragico epilogo, che mi ha commosso come non immaginavo e come non è comune che mi accada. Grazie all'autore. Altro...
Adriano Brandolini, Critica Letteraria (2018)


Lettori

L'angelo del lago
Giudizio sicuramente positivo sia sul modo di scrittura che sulle dinamiche delle varie scene del libro. Infatti benche sia un giallo che potrebbe ricordare altri romanzi, lo scrittore riesce a creare quella suspance ed attaccare il lettore alle pagine. Sicuramente consigliato.. Altro...
Alessandro Guattari, Amazon (2018)