Dario Galimberti: Home
La ruggine del tempo

Stampa

Un'ombra sul lago
Lugano 1934, tentato rapimento di un bambino o frutto della fantasia di quest ultimo per nascondere una marachella? Il delegato Ezechiele Beretta, massimo esponente della polizia luganese si vede propenso ad optare per la seconda scelta sinché non si ritrova amaramente smentito quando, a pochi giorni dall' antefatto, la piccola Ombretta viene rapita in quella che sembra una tranquilla cittadina affacciata sul Ceresio. Parte da qui una corsa contro il tempo dove la penna di Galimberti ci accompagna tra gli stretti vicoli di una Lugano degli anni '30 intrecciando un perfetto thriller a fatti storici realmente accaduti.
books4hearts, Instagram


<